Sostegno amorale

Azzurro. Lo stesso colore dei suoi occhi. Bello sul bronzo della pelle. E le spalline così sottili… E una cade sempre. Piano, piano, scivola sulla pelle nuda fin sull’orlo della spalla e poi fa un tuffo. Per tutta la cena così, lui la guarda da lontano e lei, indifferente, con un dito riassesta la spallina che poi ricade e lui lì aspetta, ma l’abito stretto sul seno pieno, non va giù senza il sostegno.
Inutile spallina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...