Cuoricino ammaccato

Ti amo!
Ti amo!
Ti prego, credimi!
Vediamoci più tardi, sta sera. Te lo dimostrerò!
No, non è come dici. So che il mio è un sentimento vero. Ti penso già da tre mesi, lo sai.
Non finirà, come credi, tutto in fumo. Quando amo lo so. Non è così facile per me. Sono esigente. Non mi accontento di una qualunque. Tu mi attrai molto. Non mi sbaglio.
Perché non vuoi credermi? Ti ostini a dirmi che ho solo fame di emozioni. Eppure, vedi? Sono spontaneo. Sincero. Non sono un avventuriero.
Ti stupirò, ti amo veramente, amica mia!
No, no! Non si tratta solo di sesso! Ho bisogno di affetto, di coccole.
Usciamo insieme nel pomeriggio, andiamo al parco. Come faccio a convincerti che quel che voglio è stare bene con te. Vivere con te bei momenti.
Ti chiedo almeno un’amicizia affettuosa. Non amo più mia moglie.
Da quando è nato il secondo figlio, non c’è più tempo per me e lei da soli. Sì, certo, provo affetto, riconoscenza, rispetto, ma non c’è più trasporto.
Tu mi hai preso veramente. Puoi esserne certa, per me non è un’avventura. Ho già amato, riconosco il sentimento. Ho avuto un grande amore ed è durato anni! Credimi!
Durerebbe ancora se non mi avesse lasciato.

L’ho vista giusto ieri. Al parcheggio del supermercato. È stata un’emozione forte. Da tre mesi non mi vuol parlare. Il marito sa chi sono… Potrebbe rovinarmi, dirlo a mia moglie…
L’ultima volta lei ha scritto che mi lascia per non farmi del male. E poi ha troppi rimorsi, non ce la fa a continuare così, non è nel suo stile.
E io…
Vedi amica mia? Vedi cosa mi ha scritto? Le devo credere? Oppure significa che c’è un altro al posto mio?
Mi si è alzata la pressione… ho un’aritmia… Mi devo rassegnare?
Dato che l’amo, devo rinunciare a lei per il suo bene?
E io sono ogni giorno in rete, collegato. Aspetto un segno…
Ho deciso, le scrivo.

Ma cosa stai dicendo? Cosa significa che risolta l’emergenza del mio cuoricino ammaccato, dovrei farti delle scuse?
Ma non è vero!
Non è vero, non ti ho usata e presa in giro! Non è vero che non sono stato sincero, amica mia, dato che tu non hai ricambiato il mio sentimento.
Hai sempre detto che non ti interesso.
Se mi avessi detto sì, sarei stato solo con te, perché anche tu mi attiri quanto lei… Saresti stata la mia medicina e lei l’avrei dimenticata, anche se non sei il mio grande amore.
Ma è normale!
Uno quando viene lasciato si deve consolare!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...