Il giorno che non finii sotto a un camion

Per quel che mi riguarda, signora, non c’è stato alcun incidente.
Guardi, il danno che dice di aver subito se lo sarà fatto altrimenti, non contro il mio mezzo. Non ci siamo toccati. E poi dove? Io non ho danni.
Sì, sono partito di scatto. Dallo stop. Ma lei correva troppo! E non l’ho vista.
Se avesse corso si sarebbe schiantata contro al camion?
Vede che ho ragione? Non c’è stato impatto!
Ma che piantone sporgente! Lei se l’è immaginato! Il mio mezzo non ha piantoni che sporgono sotto al cassone. La sua auto non ha urtato quelli.
Ma come si permette? Come può dire che li ho tolti dopo?
Quella incisione sul suo cofano… non è affar mio!
Vede, cara signora, se ci fosse stato un impatto evidente, risponderei dei danni, non sono incosciente. Sono ben assicurato, denuncerei il fatto.
Azzardato sì, ma l’impatto che dice non c’è stato, ho attraversato l’incrocio senza danno e lei è arrivata frenando subito dopo. Ero già passato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...