Mi sento viva

 

 

Vedi? Ti viene l’ansia!
Non ci pensare! A che ti serve, poi? Solo a stare male! Tanto le cose non le puoi cambiare.
Ma sì, è così, da sola cosa puoi fare?
Io non ci penso. Perché rovinarmi la vita? Non ci penso e basta.
No, no, è inutile. Assolutamente. Non voglio pormi il problema. Non mi interessa.
No, non fingo di non vedere, ci mancherebbe. Ho già ben altre cose a cui pensare! Problemi… Già così la vita… Non è semplice. E dài, lo sai.
Solo evito di aggiungerne ancora. È normale.
Che centra? Responsabilità comuni? Ma che dici, ci penserà qualcuno. Con me o senza il mondo non cambia. Poi non ho tanto tempo. Il lavoro, la casa, la famiglia.
Ovvio che ho a cuore quelli che mi sono vicini. Ma non posso pensare a tutti. E non significa che sia indifferente, mi dispiace se qualcuno soffre. Lo sai che ho la lacrima facile. Mi commuovo facilmente e piango. Piango per sentirmi meglio. E se ho voglia di farmi un pianto guardo spesso quel film che ti ho prestato, sai?
Sì, mi piacciono solo se provo emozioni forti.
Non sei d’accordo?
È questo che voglio da un film, dalla vita… Che altro?
Dici che dovrei informarmi? Che dovrei sapere cosa succede al mondo, e allora sì che proverei emozioni forti, altro che finzioni?
No, mia cara, di schifezze ce ne sono fin troppe, perchè perderci il sonno. Io non ci penso.
Guardo un bel film, mi commuovo e mentre piango mi sento viva.

Annunci

8 thoughts on “Mi sento viva

      • Il fatto è che a volte, leggendo certe confessioni in facebook (non tue!), il confine di ciò che normalmente si percepisce come ironico va spostandosi drammaticamente… 😉 Ormai ammetto praticamente tutto, e il testo che tu hai scritto, conosco persone che non avrebbero difficoltà a sottoscriverlo candidamente…

      • In realtà volevo proprio sottolineare come per paura o per pigrizia tanta gente cerchi di narcotizzarsi, spesso per semplice abitudine, senza alcuna consapevolezza e di come sia diventato fondamentale procurarsi in ogni modo emozioni.

    • ciao! uso la fotografia come tutti per fermare attimi e da dilettante. se mi chiedi se parto da foto per i miei dipinti, l’ho faccio (l’ho fatto) per esercizio come in questo caso (signora con occhiali e cappello). Osso, invece, è ritratto in fretta mentre dormiva sul tappeto.

  1. Chi si sente così “vivo”, in genere quando si ritrova i carabinieri in casa alle 6 del mattino dice poi a tutti di essere “sereno”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...