Diversivo


E’ andata questa giornata e osservi sul vetro buio della finestra scorrere il riflesso dei tuoi pensieri. Ti pare che la luce nelle stanze, la sera delle domeniche d’inverno, fatichi più degli altri giorni a essere brillante.
Avete fatto due passi in centro nel pomeriggio. Era da tanto.
Non contate più gli anni consumati insieme, né gli avvenimenti. Nel praticare lo stesso letto ci si scompare agli occhi.
Ma questo pomeriggio vi siete visti. Voi due e nessun altro impegno. Sarà che con complicità vi siete divertiti ad ingannare una consuetudine distratta. Aggirando l’abitudine, siete usciti di nascosto, ridendo al sole dello scherzo. Seguendo una rintracciata tenerezza, che presto sai di nuovo persa.
E così è andata questa giornata, tra le premure delicate che hanno i giovani innamorati o le persone avanti con l’età.
Per un pomeriggio intero, fuori, vi siete accompagnati. Dentro in casa pernotta la distanza. Pareti e mobili assorbono ogni presenza, rendono impercettibile e lontana la più vicina intimità.
E scorrono sul vetro freddo della finestra le immagini dei tuoi pensieri. E per riflesso cerchi sollievo e ti stringi nel tuo maglione bianco. E subito ti scalda di sentire che io sto qui e da qui ti penso.

Annunci

6 thoughts on “Diversivo

  1. Eh si, sono abbastanza veloce quando il racconto è scritto in modo scorrevole.
    Mi piace il tuo raccontare pacato…sereno.
    Una cosa che mi ha colpito…è che fai riferimento a luce che “filtra attraverso i vetri, le vetrate”. …o, come in questo racconto..”osservi sul vetro buio della finestra scorrere il riflesso dei tuoi pensieri” molto particolare..: vetro\finestra\vetrate\luce\ombre…Mi incuriosisce…..

    Buona serata
    .marta

    • Non mi ero accorta di questo, grazie per avermelo fatto notare.
      Di te mi piace il gusto che hai per le immagini e la loro relazione con i testi che scegli, sempre interessanti.
      Ti occupi di fotografia?
      Buona giornata
      manuela

  2. Ci credi se ti dico che so usare solo una macchina fotografia standard..dove tutto è già predisposto?
    Il mio è solo, forse, buon gusto. Diciamo così. Un amore per l’Arte e per l’arte – minore- . Per il bello, il paticolare… il non usuale.
    Buon proseguo di giornata
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...